servizi

Rilievi Fotogrammetrici

Il rilievo fotogrammetrico è una tecnica di acquisizione dati per la ricostruzione geometria di un luogo o di un oggetto, attraverso fotografie aeree da drone o fotocamere reflex ad alta risoluzione, utili per la generazione del gemello digitale di dettaglio e/o ortofoto ad alta risoluzione. La fotogrammetria ci consente di calcolare le dimensioni e le forme degli oggetti rilevati. Questa tecnica è ampiamente impiegata in cartografia, urbanistica, archeologia e ingegneria civile per ottenere rappresentazioni accurate del territorio e delle sue caratteristiche, consentendo una pianificazione e una progettazione più precise. In più, viene impiegata per l’acquisizione dell’aspetto qualitativo, materico o per valutazioni diagnostiche di edifici, elementi di beni culturali, elementi ambientali e industriali.

Dalla fotogrammetria aerea è possibile ricavare ortofoto digitali per la produzione di restituzioni planimetriche di dettaglio anche di aree molto estese, oltre all’estrazione di modelli digitali del terreno (DTM, Mesh) che possono essere mappati con il relativo dato fotografico.

Rilievi Fotogrammetrici
01
Topografia

A cosa servono

1
Per realizzare
una ortofoto per
la pianificazione territoriale dettagliata.
2
Per realizzare
ortofoto di impianti industriali
e la logistica.
3
A rilevare
con dettaglio
grandi aree.
4
Per supportare
una progettazione accurata
e gestione delle infrastrutture viarie.

A chi servono ?

Edilizia
Industria
Infrastrutture
Territorio
Energia
Beni Culturali
QUALI STRUMENTI ?

MEDIA
GALLERY

Sfoglia la gallery e scopri gli ultimi progetti di rilievo fotogrammetrico a cui il team di Tracciatori ha lavorato.

VEDI GLI ALTRI SERVIZI

BLOG

Leggi le ultime novità, scopri gli eventi e guarda il dietro le quinte dei lavori realizzati da Tracciatori.